• Venerdì 23 Giugno 2017
  • (0)

Bergamo- Cantieri aperti in città

Continuano i lavori di recupero dell'ex convento del Galgario. L'assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla ha effettuato oggi un sopralluogo dell'area: l'intervento è partito dal rifacimento del tetto, di cui saranno salvaguardate le parti antiche, e di due ali dello stabile, di proprietà del Comune ma dato in concessione alla Diakonia della Caritas, che dà ospitalità a senzatetto. Il termine dell'operazione è previsto per la fine dell'anno. Spostiamoci in via Codussi, dove è stata demolita la vecchia palestra.Altri lavori sono invece previsti per il prossimo autunno. Il Comune di Bergamo ha approvato due nuovi progetti nell'ambito di "Legami urbani", la cui realizzazione è resa possibile dal bando delle periferie, grazie al quale Palafrizzoni ha avuto accesso a 18 milioni per la riqualificazione di diverse aree della città. Si prevedono interventi al campo da calcio di via Gasparini a Campagnola e nell'area verde di via Spino, nel quartiere Carnovali. Nel primo caso è prevista la copertura dell'attuale fondo in sabbia con erba sintetica, oltre allo spostamento delle recinzioni per fare spazio alle panchine. Il secondo progetto prevede la realizzazione di un parco con orti urbani e sociali. Il costo complessivo dei due interventi è di 700mila euro: i lavori a Campagnola dovrebbero concludersi in un paio di mesi, mentre quelli di via Spino hanno una durata prevista di cinque mesi.

Altri articoli
Guarda gli altri video