• Sabato 21 Settembre 2019
  • (0)

Bergamo, domenica la Millegradini 2019

Nasce da un'idea di Raffaele Scuri, 63enne fabbro bergamasco ex allievo del Seminarino, che voleva che per un giorno i ragazzi dell’oratorio smettessero di guardare il cellulare e capissero quante cose belle si possono fare a Bergamo. Partiti all'esordio in 700, l'anno scorso i partecipanti sono diventati ben 9 mila. Domani a Bergamo c'è la nona edizione della Millegradini che chiude la settimana della mobilità sostenibile del Comune di Bergamo volta a sensibilizzare tutti i cittadini a lasciare a casa la macchina e muoversi, per un giorno intero, a piedi, in bicicletta o con qualsiasi altro mezzo ecologico con il centro che viene chiuso al traffico mentre ATB e TEB sono gratis per chiunque partecipi all'evento. Oltre all'impegnativo percorso agonistico di 16 chilometri (con una gara cronometrata individuale e una a coppie), ce ne sono altri tre accessibili a tutti: quello turistico di 11 chilometri che è una camminata culturale e quello amatoriale di 14 chilometri più adatto agli sportie, oltre alla Zerogradini con mezzi di trasporto particolari per le persone con difficoltà motorie. La partenza di queste tre non competitive è alle nove in viale Papa Giovanni XXIII davanti alla sede de L'Eco di Bergamo, che insieme a Eppen è partner dell’iniziativa, con arrivo in via della Boccola al Seminarino in Città Alta. Presente anche lo stand de l'Eco Cafè.

Altri articoli
Guarda gli altri video