• Domenica 29 Ottobre 2017
  • (0)

Bergamo - Evade dai domiciliari per spacciare, arrestato in Porta Nuova

Sale a ventotto il numero di arresti effettuati dalla Polizia locale di Bergamo nel 2017, quasi il doppio rispetto allo scorso anno. L'ultimo in ordine di tempo nel pomeriggio di sabato, quando gli agenti di via Coghetti hanno individuato in Porta Nuova un venticinquenne di nazionalità italiana, residente in città, mentre spacciava cocaina. Il giovane è risultato essere evaso dagli arresti domiciliari, cui era stato condannato per rapina e spaccio di sostanze stupefacenti. Al momento del fermo, la Polizia locale ha trovato addosso all'uomo una decina di dosi di cocaina, più di due grammi di hashish e qualche grammo di marijuana, oltre a 115 euro in contanti. Il venticinquenne, , che già in passato era evaso dai domiciliari, ha fatto resistenza all'arresto ed è stato denunciato dagli agenti per evasione, resistenza e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Per domani è atteso il processo per direttissima.

Altri articoli
Guarda gli altri video