• Domenica 08 Dicembre 2019
  • (0)

Bergamo, folla e traffico in tilt per la Ztl di Natale

Il centro chiuso al traffico per la prima mini Ztl di Natale voluta dall'amministrazione comunale sul cosiddetto Sentierone allungato, nel cuore di Bergamo Bassa per l'8 Dicembre anche in versione allargata per sfruttare al massimo la rinnovata via Tiraboschi: dalle 14 alle 19 sono state chiuse le strade tra piazza Cavour e largo Gavazzeni, su viale Roma – da Porta Nuova alle vie Tasca e Petrarca – e nel tratto di viale Papa Giovanni XXIII compreso tra i Propilei e l’incrocio con le vie Mai e Paleocapa. Il bel tempo è stato il miglior richiamo per le migliaia di bergamasche che hanno scelto una passeggiata in città per lo shopping e gli acquisti di Natale: coppie, famiglie, bambini a spasso anche per consegnare nella chiesetta di via XX Settembre le letterine per l'imminente notte di Santa Lucia, richiamati dalla ruota panoramica, dai mercatini di Natale, dalla casetta de L'Eco di Bergamo, con tante bancarelle, luci, attrazioni, divertimenti. Tantissima gente che ha dimostrato di apprezzato la scelta di pedonalizzare il centro anche per favorire il commercio e gli allestimenti natalizi, anche se moltissimi hanno preferito raggiungere il cuore della città in auto per sfruttare anche i parcheggi scontati a un euro creando però super ingorghi con traffico intenso in entrata e in uscita da Bergamo, tra disagi e rallentamenti. Super lavoro per gli agenti della Polizia Locale: traffico paralizzato e lunghe code fin dal primo pomeriggio in via San Giorgio fin sulla Briantea, anche in via Camozzi, in via Verdi, in via Autostrada. Ztl con chiusura del centro che sarà ripetuta anche nei prossimi weekend prima di Natale, il 14, 15, 21 e 22 dicembre.

Altri articoli
Guarda gli altri video