• Domenica 23 Ottobre 2016
  • (0)

Bergamo, piromane in azione in centro città

5 auto date alle fiamme in tre notti, tra via Quarenghi e via San Bernardino, a Bergamo. E' l'opera dello sconosciuto ormai sorpannominato 'il piromane' da residenti e forze dell'ordine, che stanno tentando di dare un nome al responsabile degli incendi alle vetture parcheggiate lungo le vie del centro città. L'ultimo episodio risale alla notte tra venerdì e sabato: nel mirino la Opel di proprietà di un residente di via San Bernardino, data alle fiamme mentre era parcheggiata nel tratto compreso tra lo svincolo con via dei Carrozzai e via Greppi. Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine, lo sconosciuto avrebbe lanciato una bottiglietta piena di benzina verso il parabrezza dell'auto, e poi appiccato le fiamme, probabilmente con un accendino. Gli inquirenti ritengono di poter escludere un particolare disegno criminoso: si tratterebbe dell'opera di un piromane che avrebbe agito con il solo intento di causare danni. All'esame delle forze dell'ordine le riprese delle telecamere della videosorveglianza presenti nella zona dell'ultimo rogo, in via San Bernardino, dove il misterioso piromane si sarebbe spostato dopo che i residenti di via Quarenghi, in seguito agli episodi delle prime notti, avevano tolto dalla strada tutte le auto.

Altri articoli
Guarda gli altri video