• Mercoledì 29 Aprile 2020
  • (0)

Coldiretti: Allarme per agriturismi e florovivaisti, ma il futuro è cupo per tutti

Per alcune migliaia di lavoratori impegnati in agricoltura il presente è già drammatico: si tratta di chi è occupato nei settori bloccati dalle disposizioni governative. Per tutto il comparto, il futuro è ricco di incognite. A rendere la situazione ancora più cupa è il cambiamento climatico: la primavera fin qui avara di precipitazioni sta mettendo a rischio molte colture.

Altri articoli
Guarda gli altri video