• Lunedì 26 Febbraio 2018
  • (0)

Consiglio notarile di Bergamo: Luci e ombre nell'economia orobica

Lieve crescita delle compravendite immobiliari a fronte di un leggero decremento di stipula di mutui; aumento delle costituzioni di nuove società e diminuzione dei protesti: la crisi può dirsi decisamente rallentata, anche se non definitivamente conclusa, stando all'attività degli studi notarili del distretto di Bergamo nel 2017. Alcuni numeri relativi al notariato bergamasco. Sul territorio provinciale operano 76 notai (a fronte di una disponibilità di 107 sedi), la cui età media è di 49 anni (il più giovane ha 30 anni, il meno giovane 74). Nell'ultimo anno hanno fatto il loro ingresso due notai donne, portando la "quota rosa" al 30,2% del totale.

Altri articoli
Guarda gli altri video