• Mercoledì 21 Novembre 2018
  • (0)

Contro Gori per ora nessun candidato di centrodestra, ecco i nomi che circolano nei corridoi della politica

La primavera, col Natale dietro l'angolo, sembra lontana, ma il tempo passa così in fretta e mentre il sindaco Giorgio Gori ha già sciolto la riserva rendendosi disponibile alla ricandidatura per il centrosinistra la coalizione di centrodestra è in pausa di riflessione. I malpensanti sostengono non abbia di fatto un candidato, in realtà ne abbiamo contati almeno undici e sicuramente, come spesso accade quando si fanno previsioni, sarà il dodicesimo - al momento ignoto - a spuntarla. La politica è anche questo, pertanto dopo un breve giro di telefonate vi rendiamo partecipi della lista raccolta. Al primo posto un nome condiviso da Lega e Forza Italia: Andrea Pezzotta, già nella squadra dell'ex sindaco Tentorio, avvocato con la passione per la musica. Si vocifera di un incontro - top secret - programmato per la prossima settimana , ma se dal centrodestra tutti sostengono sia il giusto candidato da opporre a Gori al momento mancherebbe la sua disponibilità e a testarla ufficiosamente sembrerebbe piu' un "no" che un "sì" ( anche se si è sempre a tempo a cambiare idea). Dal secondo posto inizia il gioco dei nomi. Per la Lega l'ex presidente del Copasir Giacomo Stucchi, l'onorevole Alberto Ribolla e due donne, l'assessore provinciale Silvia Lanzani e la senatrice e attuale sindaco di Azzano San Paolo Simona Pergreffi. Per Forza Italia Gianfranco Ceci anche lui come Pezzota nella squadra dell'ex Tentorio, la senatrice Alessandra Gallone e un senior della politica, Carlo Saffioti . Ci sono poi gli outsider; circola il nome dell'ex rettore dell'università Stefano Paleari, già in passato avvicinato dal centrosinistra, dell'imprenditore Paolo Agnelli e dal cilindro spunta anche un nome meno noto, candidato dai social come vuole ormai la tradizione della nuova politica, con un seguito notevole sulla piazza vituale . Si tratta di Marco Saita, avvocato e figlio d'arte , la mamma Silvana Saita ex sindaco di Seriate ed ex consigliere regionale della Lega. A candidarlo su fb lo storico Marco Cimmino e considerato l'effetto ottenuto con tanti like e commenti anche i partiti lo stanno osservando con attenzione. Che tra loro ci sia il futuro candidato alla poltrona di sindaco di Bergamo per il centrodestra non ci è dato sapere, ma nel totale silenzio abbiamo almeno dato parola alle "voci di corridoio".

Altri articoli
Guarda gli altri video