• Lunedì 20 Giugno 2016
  • (0)

Cre dei nonni, i dsagi alla Celadina.

Eccoli i cinquanta arzilli nonni ospiti del Cre al centro diurno della Celadina. Un servizio importante che da anni il comune offre agli anziani della città. Da dieci la sede è questa, accogliente intediamoci, ma un pochino abbandonata a se stessa . Guardate soltanto l'entrata , dossi e crepe pericolose ,immagiante i disagi per chi entra a piedi , (qualcuno potrebbe farsi male) o in auto. I Servizi igienici inoltre non sono privi di barriere architettoniche tanto che il sindaco Gori l'anno scorso aveva promesso una nuova location pensando al nuovo centro del Villaggio degli sposi. Delusione, la promessa non è stata mantenuta e alcuni volontari hanno voluto denunciare questa amarezza.Paola Abrate

Altri articoli
Guarda gli altri video