• Venerdì 27 Novembre 2020
  • (0)

Gewiss, Domenico Bosatelli passa lo scettro al figlio Fabio

L’annuncio è arrivato in occasione del 50esimo anniversario del gruppo con un messaggio inviato ai dipendenti. Alla soglia dei 90 anni, il Cavaliere del lavoro Domenico Bosatelli ha annunciato il passaggio del testimone nominando Presidente di Gewiss il figlio Fabio, già in azienda da oltre trent'anni, che potrà contare su Paolo Cervini, amministratore delegato e Ceo, e sul team di manager che compongono la leadership dell’azienda, supportati dagli oltre 1.500 dipendenti del Gruppo sparsi in sei nazioni del mondo. Fondata da Domenico Bosatelli nel 1970, con base a Cenate Sotto, leader nel settore elettrotecnico con un fatturato di oltre 350 milioni di euro, la Gewiss rappresenta da decenni un'eccellenza dell'industria bergamasca nel mondo e in prima fila nella tutela della salute dei lavoratori in questo periodo di emergenza sanitaria. Il servizio di Matteo De Sanctis per Bergamo Tv.

None

Guarda gli altri video