• Lunedì 31 Ottobre 2016
  • (0)

Manutenzione infrastrutture, ma gli enti non hanno denaro da investire

Non è stata una fatalità, ma una somma di incurie. A dichiararlo è il presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Lodi Luca Bertoni. Capire al più presto la causa del crollo, perchè è verosimile che ci siano altri cavalcavia sottoposti alle stesse intemperie, costruiti con gli stessi materiali, dalla stessa impresa. Dito puntato principalmente sull'incuria delle infrastrutture: Anas respinge le accuse e gli enti locali da anni hanno risorse con il contagoccie. E le strade vanno a pezzi, onsieme alla sicurezza dei cittadini. Per poter avere spazio di manovra e denaro da investire sulla sicurezza la provincia annuncia la vendita di quote di Teb e Sacbo. Chi respinge a gran voce ogni addebito di responsabilità sono anche gli autotrasportatori.

Altri articoli
Guarda gli altri video