• Sabato 26 Novembre 2016
  • (0)

Mozzo, banda del botto in azione alla BCC

20 mila euro. A tanto ammonta il bottino della spaccata avvenuta nella notte a Mozzo, al bancomat della filiale della Bcc di Caravaggio in via della Mola. Il furto in piena notte, intorno all'1,30 quando la banda di ladri è entrata in azione. Secondo la ricostruzione, i banditi hanno sfondato la vetrata con un'auto utilizzata come ariete e poi hanno fatto esplodere il bancomat per impossessarsi dei contanti. Il bottino, secondo i primi conteggi, sarebbe ingente: intorno ai 20 mila euro. Tutto in pochissimi minuti: dopo aver abbattuto la vetrata, hanno fatto esplodere il bancomat. Preso il denaro si sono quindi dati alla fuga con la stessa auto con la quale hanno sfondato la vetrata, una vettura scura che è risultata rubata. Sul posto è accorsa in quattro minuti una pattuglia della vigilanza GSI Security Group ed una dei carabinieri. ma i ladri erano già scappati e per il momento hanno fatto perdere le tracce. Non si esclude che si possa trattare della stessa banda che ieri è entrata in azione alla filiale del Banco di Desio in via Vittorio Veneto a Brembate. Armati hanno preso in ostaggio i dipendenti per quasi un'ora sotto la minaccia delle armi, fino a farsi consegnare il bottino, ancora incerto. Anche in questo caso i rapinatori si sono poi dati alla fuga.

Altri articoli
Guarda gli altri video