• Giovedì 27 Aprile 2017
  • (0)

Palosco, ciclista investito

Un ciclista 71enne è stato travolto mentre tornava a casa. Stava percorrendo la ex statale 573 a Palosco all'altezza dell'incrocio con via dell'Artigianato, quando è stato investito alle spalle da un veicolo che l'ha scaraventato a terra con violenza. Il pensionato di San paolo d'Argon ogni mattina è solito uscire ad allenarsi con la sua bicicletta da corsa sulle strade della Bassa. E' stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia dove è ricoverato in prognosi riservata. Alla guida del Citroen Berlingo un ventenne di Martinengo che viaggiava nella stessa direzione del ciclista. Il 71enne pedalava in direzione di Mornico quando per cause ancora da capire il furgone lo ha urtato con la parte anteriore destra, probabilmente in fase di sorpasso. Il ciclista è finito contro il parabrezza del veicolo prima di ricadere sull'asfalto a qualche metro di distanza dal punto d'impatto. Le sue condizioni sono parese da subito molto gravi. Il ventenne si è subito fermato a prestare i primi soccorsi ed ha chiamato il 112 che, vista la gravità, ha inviato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso. Sul posto la Polstrada di Treviglio che ha messo sotto sequestro i due mezzi coinvolti. Nel pomeriggio invece grave scontro fgra due auto a Osio Sotto, in via Levate. Nell'impatto sono rimaste ferite tre persone due ragazze di 23 anni e un uomo di 67. Le condizioni di due feriti sono gravi.

Altri articoli
Guarda gli altri video