• Martedì 19 Maggio 2020
  • (0)

Parre, il piccolo Cristian ha sconfitto la malattia di Kawasaki

Cristian Guerini ha 8 anni, è in terza elementare, abita a Parre con papà Vittorio, mamma Raffaella e il fratello Marco: sogna di fare il calciatore come Cristiano Ronaldo nella Juventus di cui è tifosissimo, intanto la sua partita l’ha già vinta. Su consiglio della pediatra Paola Bisio, è stato ricoverato il 21 marzo prima a Esine e poi immediatamente spostato al Papa Giovanni di Bergamo, uscendo il 1 aprile dopo 12 giorni di ricovero di cui tre attaccato all’ossigeno, sempre con il papà al suo fianco in ospedale. E’ stato probabilmente il primo caso di malattia di Kawasaki riscontrato dall’inizio della pandemia: da lì ne sono arrivati altri venti, eguagliando in un mese quelli visti nei tre anni precedenti. Si tratta di una rara sindrome infiammatoria ai vasi sanguigni che colpisce i bambini e che potrebbe essere legata al coronavirus. Ora Cristian sta bene, è tornato a giocare a pallone con suo fratello nel giardino di casa e ha pronti gli scarpinocc di Parre per ringraziare i suoi dottori. Il servizio di Elisa Cucchi per Bergamo Tv.

Altri articoli
Guarda gli altri video