Pensionato di Mozzo cade dalla bicicletta e muore sul Monte Canto

Una caduta in biciletta è costata la vita a Giancarlo Sana, cinquantanovenne di Mozzo, morto ieri in seguito a un incidente avvenuto su una strada sterrata sul monte Canto dove il pensionato era arrivato in sella alla sua mountain bike. Per cause ancora da chiarire, l'uomo è caduto e ha battuto la testa su una pietra, riportando un grave trauma cranico.L'allarme è scattato nel pomeriggio, quando un gruppo di escursionisti ha trovato il ciclista a terra. Sul posto i sanitari inviati dal 118 con un'auto medicalizzata e l'elisoccorso, oltre ai vigili del fuoco e alla Protezione civile. Sana è stato trasportato in condizioni disperate all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove poco dopo è morto. La vittima era un appassionato delle due ruote: recentemente aveva ultimato con due amici il tour dei santuari, coprendo un percorso di tremila chilometri. Sana lascia la moglie e due figli. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio nella parrocchiale di Mozzo.

Altri articoli
Guarda gli altri video