• Sabato 13 Ottobre 2018
  • (0)

Piazza Dante, il progetto definitivo

Il progetto definitivo è pronto: il futuro di piazza Dante comincia a delinearsi con l’elaborazione del nuovo piano per uno dei fulcri del centro piacentiniano di Bergamo. La piazza era infatti uno dei focus principali del Concorso di Riqualificazione promosso da Palafrizzoni lo scorso anno. Le soluzioni adottate, frutto del confronto tra Amministrazione, Soprintendenza e progettisti, evidenziano un’attenzione particolare al manto della piazza, con la sostituzione dell’asfalto con una pavimentazione in pietra che si armonizza a quella del resto dello spazio antistante la Procura. La soluzione con le ali laterali sopraelevate - che aveva già suscitato qualche perplessità nella giuria - è stata eliminata. Nuova soluzione per l’ex Albergo Diurno, struttura di 1.200 metri quadri chiusa nel 1978 e acquistata per 791 mila euro da una cordata di imprenditori. Le necessarie uscite di sicurezza sboccheranno sulla piazza attraverso delle scale coperte con piccoli volumi di vetro. Anche l'ingresso principale sarà ridimensionato con una forma circolare, il cui parapetto sarà anch'esso interamente in vetro per ridurne al minimo l'impatto. E' stato realizzato un grande modello in scala dell'intera piazza che verrà esposto a Palazzo Frizzoni nelle prossime settimane per rendere visibile e più comprensibile il progetto a tutti i cittadini. L'obiettivo è partire con i lavori nella prossima primavera.

Altri articoli
Guarda gli altri video