• Venerdì 15 Luglio 2016
  • (0)

Rubano rame al cimitero di Covo; colti sul fatto dalla Polizia sono finiti in manette

Covo, raid al cimitero, due in manette. Avevano rubato 180 chili di rame. Si tratta di due cittadini romeni pluripregiudicati sorpresi dalla polizia praticamente sul fatto. Sono stati presi sul fatto alle 5,30 di giovedì 14 luglio. Mattinieri, sfortunati e decisamente forzuti i due romeni (classe ’77 e ’90) arrestati dalla polizia per furto di rame al cimitero di Covo. Nella loro auto sono stati ritrovati la bellezza di 180 chili di grondaie che i due avevano appena asportato. Venerdì 15 luglio sono stati processati per direttissima: sono entrambi pluripregiudicati.

Altri articoli
Guarda gli altri video