• Martedì 14 Luglio 2020
  • (0)

Scanzo ricorda le sue vittime

Un nome, il rintocco di una campana, l'accensione di un cero: i tre elementi che scandiscono il ricordo di ognuna delle 105 vittime che Scanzorosciate ha dovuto contare a causa del coronavirus. In tanti si sono riuniti nella serata di lunedì agli impianti sportivi del paese per assistere alla celebrazione di una messa e rivolgere un pensiero a chi non c'è più, ma anche per ringraziare chi, nella comunità, si è speso nei tempi da incubo che solo in parte ci siamo lasciati alle spalle.

None

Altri articoli
Guarda gli altri video