• Mercoledì 26 Aprile 2017
  • (0)

Sindaci, Comunità Bergamasca e ATS insieme per i più deboli

Due milioni di euro in progetti attivati nel corso di tre anni nei 242 Comuni della provincia di Bergamo messi in atto dalla Conferenza dei Sindaci grazie al sostegno della Fondazione della Comunità Bergamasca, coordinati dall'Ats. Un lavoro di squadra che ha consentito interventi a favore delle fasce deboli della popolazione, (disabili, anziani), come le singole amministrazioni, in tempi di costante riduzione delle risorse, non sarebbero state in grado di fare. Si tratta di interventi che, da un lato, puntano ad aiutare i soggetti in stato di necessità a uscire dall'emergenza (mangiare, dormire, prendersi cura della propria persona), dall'altro intendono agire con una prospettiva di più ampio respiro (trovare un lavoro, una casa, alimentare le occasioni di socializzazione).

Altri articoli
Guarda gli altri video