• Giovedì 12 Dicembre 2019
  • (0)

Tenta di dare fuoco all'auto della moglie, arrestato

E' stato arrestato per tentato omicidio aggravato. Ha seguito l'auto della moglie, l'ha speronata e poi ha tentato di dare fuoco al mezzo con dentro la donna . Attimi drammatici a Castelli Calepio: l'uomo, un indiano di 42 anni, non è riuscito nel suo intento solo grazie alla prontezza della moglie, una connazionale di 35 anni, che ha avuto la pronterzza di spirito di scappare prima che appiccasse il fuoco. Tutto davanti agli occhi del figlio 14enne della coppia che vive col padre. Il matrimonio fra i due era finito. La donna da gennaio era andata a vivere in un'altra casa a Castelli Calepio con il figlio più piccolo. E per questa ragione il marito l'aveva denunciata per abbandono del tetto coniugale. Mesi di tensione fino a ieri quando la donna chiede al'ex marito di firmare sul passaporto del figlio per poterlp portare in India per Natale. L'uomo non firma e medita il folle gesto. Stamane alle 7,40 va dal benzinaio del paese e riempie due taniche ti benzina.. Insegue la moglie, la tampona per farla fermare. Versa le due taniche di benzina sulla carrozzeria dell'auto, una Bmw serie 1 e si allontana qualche metro per prendere l'accendino nella sua auto. E' qui che la donna ha la prontezza di partire e fuggire alla caserma dei Carabinieri. Scatta la caccia all'uomo che un'ora dopo braccato si consegna dicendo che voleva solo farle paura. Simona Befani

Guarda gli altri video