Venerdì 05 Febbraio 2010

Curno, vigilantes sparano in aria:
i ladri fuggono e si schiantano

I vigilantes sparano in aria e i ladri, spaventati, prima fuggono e poi si schiantano con l'auto. È accaduto a Curno nella notte fra giovedì e venerdì: i malviventi erano in due e avevano preso di mira il negozio di ottica LobOttica che si trova in via Bergamo. Intorno alle 5 del mattino i ladri hanno sfondato le vetrate del negozio, ma è immediatamente scattato l'allarme.

L'antifurto ha segnalato l'intrusione alla centrale operativa del Corpo di vigilanza Città di Bergamo, che ha inviato sul posto una pattuglia. I vigilantes hanno visto due uomini che portavano all'esterno gli occhiali rubati nel negozio. Hanno intimato l'alt, ma i malviventi non si sono fermati. Allora è stato esploso un colpo in aria a scopo intimidatorio.

È stato a quel punto che i ladri sono saliti su una Nissan Micra e sono fuggiti a tutta velocità. Nel frattempo la Cvb aveva chiesto il supporto anche dei colleghi dell'istituto di sorveglianza Ispb: una pattuglia ha intercettato la Micra e l'ha seguita. Una fuga durata poco, perché l'auto si è schiantata al rondò delle Crocette.

A quel punto i fuggitivi hanno abbandonato il bottino - completamente recuperato - e sono scappati a piedi: sono purtroppo riusciti a far perdere le tracce approfittando del buio nelle strade laterali. Una pattuglia dei carabinieri ha recuperato la refurtiva: varie centinaia di occhiali da vista e da sole del valore di alcune decine di migliaia di euro.

r.clemente

© riproduzione riservata