Martedì 14 Dicembre 2010

Minaccia il titolare con una siringa
Rapina al bar Italia di Stezzano

Attimi di paura, nella serata di lunedì 13 dicembre in un bar di Stezzano. Verso le 22.30, un bandito solitario armato di siringa - probabilmente tossicodipendente - ha fatto irruzione al bar Italia di via Azzano San Paolo, intimando il barista a consegnargli l'incasso.

Al gestore, sotto la minaccia della siringa brandita dall'uomo, non è rimasto che accontentare il malvivente dandogli tutti i contanti contenuti nel registratore di cassa: in tutto 250 euro. Arraffato il malloppo, il rapinatore è quindi fuggito a piedi facendo subito perdere le proprie tracce. Il barista ha subito avvertito il 112 e sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri di Stezzano.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata