Mercoledì 04 Maggio 2011

Bonate Sotto: in fumo magazzino
Danni per circa 200 mila euro

Il magazzino di un negozio di cinesi è andato totalmente in fumo nella notte tra martedì 3 e mercoledì 4 maggio a Bonate Sotto, nel centro commerciale Melania. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio, ma si parla di un danno di circa 200 mila euro.

L'allarme è scattato verso mezzanotte, a darlo la figlia del proprietario del centro commerciale che stava rientrando a casa dopo il cinema e ha notato il fumo, e subito sono intervenuti i vigili del fuoco in forze: mezzi dall'Isola, da Bergamo e Dalmine. I pompieri hanno completato il lavoro nella mattinata di mercoledì. A bruciare è stato il magazzino al piano interrato di un esercizio gestito da cinesi: il classico negozio, che non ha subìto danni e difatti è stato aperto regolarmente, dove si vende un po' di tutto.

L'incendio al magazzino ha però rovinato e annerito le vetrate della Cassa Rurale Credito Cooperativo e del centro commerciale. Le prime stime parlano di danni complessivi per 200 mila euro. Sul posto anche la polizia locale del Consorzio dell'Isola.






m.sanfilippo

© riproduzione riservata