Mercoledì 11 Gennaio 2012

Poste Redona, ancora cancelli chiusi
Ma sabato scade l'ultimatum

Il parcheggio del centro di consegna delle raccomandate di Poste Italiane a Redona, chiuso dallo scorso mese di agosto, nonostante le promesse fatte è ancora chiuso. Sino a martedì pomeriggio 10 gennaio i cancelli di accesso per il pubblico erano serrati ed i cartelli appesi sulle inferriate che invitavano i cittadini a recarsi ad un posteggio a circa 500 metri di distanza erano ancora al loro posto.

In cinque mesi, per costringere le Poste a riaprire il posteggio in campo sono scesi praticamente tutti: dal Prefetto, all'Amministrazione comunale con al seguito i propri uffici tecnici, sino alla Fand (Federazione associazione nazionale disabili) che, ricorrendo al Tribunale di Bergamo, lo scorso 14 dicembre, ha ottenuto l'emissione di un provvedimento d'urgenza, che intimava a Poste Italiane di rispettare gli impegni presi entro e non oltre la giornata del 14 gennaio, sabato prossimo. Ovvero: riaprire i parcheggi al pubblico garantendo anche i posteggi per i disabili, come era peraltro sino a prima del mese di agosto.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo dell'11 gennaio

fa.tinaglia

© riproduzione riservata