Lunedì 26 Maggio 2014

Europee Bergamo e provincia

Il Pd (38,35%) batte la Lega (20,49%)

Matteo Renzi lascia il quartier generale del Pd dopo il trionfo
(Foto by ANGELO CARCONI)

Il trionfo del Pd nelle Europee si è concretizzato anche a Bergamo e provincia dove il partito di Renzi - sono dati definitivi -ha quasi doppiato la Lega Nord: il Pd ha conquistato il 38,35% dei voti, contro il 20,49% della Lega Nord. Terzo partito Forza Italia con il 16,63%, quarto il Movimento Cinque Stelle , con un dato ben al di sotto di quello nazionale, che ha raggranellato il 13,32% dei voti.

Ncd-Udc 3,17%, L’altra Europa con Tsipras 2,88%, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale 2,53%, Verdi europei-Green Italia 0,95%, Italia dei valori 0,84%, Scelta Europea 0,59% e Io cambio-Maie 0,19%. Hanno votato 598.335 elettori sugli 838.143 aventi diritto (71,38%). Schede bianche 1,63%, schede nulle 2,87% e schede contestate 0,00%.

© riproduzione riservata