Sabato 12 Aprile 2014

I grillini inseguono il modello Parma

Pizzarotti: «Non è un libro dei sogni»

I candidato di M5S
(Foto by Gian Vittorio Frau)

Per i grillini bergamaschi (e non solo) è un modello: quasi più di Beppe Grillo stesso. Federici Pizzarotti due anni fa ha fatto il colpo a Parma, sbaragliando la concorrenza e diventando un sindaco-simbolo del Movimento 5Stelle. Sabato 12 aprile all’Auditorium di piazza della libertà ha aperto la campagna elettorale dei grillini bergamaschi, a fianco del candidato sindaco, Marcello Zenoni.

E scorrendo l programma dei colleghi bergamaschi li ha tranquillizzati: «Non è un libro dei sogni, si può fare. Molte delle proposte indicate a Parma le sto concretizzando» ha spiegato, prima di tranquillizzare tutti sulle recenti diatribe con Grillo medesimo: «Tutto sistemato, ci siamo chiariti».

Sul palco, insieme a Pizzarotti e Zenoni, Dario Violi, consigliere regionale del Movimento 5Stelle, Laura Gamba, consigliere comunale a Brescia ed Attilio Pizzigoni, candidato a Palafrizzoni. «La partecipazione è fondamentale: amministrare significa far prendere coscienza alle persone di alcune scelte, renderle consapevoli. Favorire la partecipazione significa assumersi la responsabilità della spiegazione e del confronto» ha spiegato Pizzarotti.

Zenoni, dal canto suo, ha presentato le linee guida del programma: «Mobilità sostenibile, partecipazione, stop al consumo di suolo, cultura come fonte di lavoro, attenzione alle politiche sociali, rifiuti zero, risparmio energetico, urbanistica sostenibile».E uno slogan chiaro: «VotaTe».

La squadra di Marcello Zenoni è composta da: Fabio Gregorelli, Claudio Bonetalli, Attilio Pizzigoni, Giorgio Ghisleni, Marta Cicolari, Federico Remondini, Enrico Terzi, Alessandra Mandelli, Athos Mazzoleni, Jacopo Gnocchi, Piergiorgio Campoleoni, Elena Guerini, Paolo Locatelli, Ornella Bramani, Andrea Pellicioli, Bruno Togni, Monica Alborghetti, Silvia Scarpellini, Danilo Rossi, Maurizio Degli Antoni, Vita Maria Macchitella, Antonio Morrone, Michele Cortinovis, Davide Piatti, Maria Teresa Valduga, Isabella Rossi, Antonella Pirola, Claudio Morosini, Riccardo Pelicioli, Giorgio Elitropi e Caterina Ingravalle.

© riproduzione riservata