Mercoledì 09 Aprile 2014

In auto con 1 Kg e mezzo di droga

Sulla macchina anche il figlio

Panetti di hashish

Per trasportare un chilo e mezzo di hashish non si sono fatti scrupoli: c’era anche un bambino di 10 anni. Protagonista della vicenda una coppia, lei bergamasca originaria di Ponte San Pietro, lui marocchino residente a Calusco e domiciliato ad Arcene.

I due sono stati arrestati in flagranza di reato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo gli inquirenti, a giudicare dal quantitativo piuttosto ingente, non si trattava di «fumo» destinato al mercato al dettaglio dello spaccio, bensì di un carico acquistato da qualcuno, che la donna e il compagno marocchino dovevano provvedere a recapitare.

La coppia è incappata in un controllo dei carabinieri della stazione di Cremona, ora il ragazzino è stato temporaneamente affidato alle cure dei nonni materni.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 9 aprile

© riproduzione riservata