Lunedì 19 Maggio 2014

La Lega all’attacco di Renzi: sostiene Gori e gli abusi edilizi

Bandiere della Lega Nord

«Gaffe di Renzi: nel giorno del voto sul decreto dell’emergenza abitativa va a sostenere Gori, accusato di abusivismo edilizio. Un premier così non può essere credibile». A dirlo il deputato leghista Paolo Grimoldi, a proposito della visita di martedì 20 maggio, a Bergamo, del presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

«Perfetto tempismo, perfetta candidatura - considera Grimoldi -. Per un provvedimento che regala case popolari agli immigrati, Renzi ha scelto come testimonial un vip milionario che ha guai aperti col Comune. Non vorremmo che per aiutare Gori ora Renzi facesse la cosa peggiore di tutte: un condono edilizio».

© riproduzione riservata