Giovedì 15 Maggio 2014

Nuova App: bus Atb e parcheggio

si pagano da smartphone e tablet

Un autobus dell'Atb

Acquistare il biglietto dell’autobus, tram, funicolari e la sosta nelle strisce blu, direttamente da smartphone e tablet, con carta di credito. Ora a Bergamo è possibile, grazie alla nuova applicazione presentata giovedì 15 maggio da Atb e Credito Bergamasco-Gruppo Banco Popolare, nella Sala Traini dell’Istituto di credito cittadino, alla presenza di Fabrizio Antonello, Presidente Atb, Gianni Scarfone, direttore generale Atb, Cristiano Carrus, direttore territoriale Credito Bergamasco e Stefano Dorigatti, responsabile Banca Transazionale Banco Popolare.

Una App gratuita, per iOS e Android, in italiano e inglese, che consente di acquistare i servizi di Atb per la mobilità (biglietti del trasporto pubblico locale e sosta su strisce blu), comodamente dal proprio telefonino e dal tablet, attraverso l’App Youpay mobile del Banco Popolare.

La app si chiama «Atb Mobile» ed è articolata in quattro sezioni -Trasporto, Parcheggi, ZTL, Bike Sharing - e permette di avere tutte le informazioni disponibili, utili per muoversi in città e sulla rete Atb, aggiornate e geolocalizzate con Google Maps. I cittadini che scaricano gratuitamente l’App possono orientarsi in città consultando le informazioni sul parcheggio più vicino, le linee e gli orari degli autobus, verificare gli orari delle Ztl di Bergamo per il carico e scarico merci, la posizione delle ciclostazioni del bike sharing e le biciclette disponibili.

«Il vantaggio per gli utenti del trasporto pubblico, per i cittadini e i turisti in visita nella nostra città, sta nella possibilità di acquistare il biglietto di autobus, tram e funicolari direttamente alla fermata, poco prima di salire a bordo senza sovrapprezzo. Attraverso la collaborazione con il Credito Bergamasco, Atb soddisfa, in maniera puntuale ed efficiente, le esigenze di un’utenza sempre più orientata all’utilizzo di soluzioni di pagamento ad alto contenuto tecnologico», dichiara Fabrizio Antonello, residente Atb».

«A breve, è previsto un ulteriore miglioramento del servizio ai clienti con l’introduzione del “Calcola percorso” di Google Transit - commenta Gianni Scarfone, direttore di Atb - con cui sarà possibile trovare il mezzo adeguato alle proprie esigenze di mobilità, semplicemente specificando origine e destinazione del proprio viaggio». «Investiamo molto nell’innovazione, sia di prodotti che di servizi, per essere vicini ai nostri clienti e per rispondere al meglio alle loro esigenze. Con questo progetto - afferma Stefano Dorigatti Responsabile Banca Transazionale del Gruppo Banco Popolare - confermiamo, in un momento di grande trasformazione del mercato, di essere attori del cambiamento e leader in Italia, con le più innovative e sicure soluzioni di Mobile Payment».

Con la App «Youpay mobile», scaricabile gratuitamente, l’utente può sfruttare a pieno i servizi offerti da Atb disponendo di uno strumento flessibile, sicuro e multifunzionale attraverso il quale acquistare biglietti e pagare la sosta in totale autonomia e comodità, 24 ore su 24, 7 giorni su sette. Con Youpay mobile chiunque, in possesso di uno smartphone e titolare di una carta di credito, può utilizzare ulteriori servizi, sempre in modalità mobile, quali, ad esempio, il pagamento dei bollettini postali e l’acquisto di servizi erogati da esercenti convenzionati.

«Il progetto “Youpay mobile” e, più in generale, gli storici e proficui rapporti con Atb - dichiara Cristiano Carrus, direttore territoriale del Credito Bergamasco - sono ancora una volta la chiara testimonianza della vicinanza del Creberg al territorio ed alle famiglie bergamasche. La Banca è, per sua vocazione, costantemente alla ricerca di nuove soluzioni, prodotti e servizi per assistere e facilitare la clientela sia nella realizzazione di grandi progetti (ad esempio, l’acquisto dell’abitazione o le migliori soluzioni per investire i propri risparmi) sia nella vita di tutti i giorni, come tutte le operazioni possibili grazie a questa nuova App. La nostra Banca ed il nostro Gruppo da sempre orientano la ricerca e lo sviluppo tecnologico alle esigenze della clientela».

UNA APP, QUATTRO SEZIONI FACILI E INTUITIVE

Quattro le sezioni in cui navigare: Trasporto, Parcheggi, Ztl, Bikesharing.

1) In «Trasporto», nell’area «Linee e orari» si sceglie la linea che fa per sé, si scorrono fermate e orari, e si acquista direttamente il biglietto con carta di credito.

Ultimato l’acquisto, il ticket - disponibile per le 5 tariffe ordinarie del sistema ATB e per i due biglietti turistici validi 24 ore in città (3,50 euro) o per l’intera rete Atrb (5 euro) - compare nell’area dedicata «I miei biglietti» sotto forma di QR Code, valido a tutti gli effetti come un ticket cartaceo e che come quest’ultimo va mostrato su richiesta del verificatore munito di lettore per la convalida.

Il biglietto digitale costa come il biglietto cartaceo, vale 5 minuti in più di quest’ultimo perché va acquistato prima di salire a bordo e non ha bisogno di essere convalidato in altro modo.

Il servizio di pagamento Youpay mobile, messo a disposizione da Banco Popolare, è utilizzabile con le carte di credito, prepagate incluse, di tutti i circuiti, per i dispositivi con sistema operativo a partire da Android 4.0 e IOS 6.0.

2) La seconda sezione, «Parcheggi», suggerisce l’area sosta più vicina - specificando la distanza in metri rispetto alla posizione rilevata dal satellite di Google Maps - tra quelle «Pubbliche» (strisce bianche), «Parcometro» (strisce blu, a pagamento), e «Gestite» da Operatori privati (silo, etc.).

Per le aree parcheggio su strisce blu si specifica la capienza, l’orario di sosta a pagamento e la tariffa oraria; mentre per i silos e le aree gestite da Operatori privati si indicano capienza e tariffa. Tra questi ultimi, solo per i parcheggi gestiti da Parcheggi Italia (Best in Parking in Piazza Libertà, Central Parking in via Paleocapa n° 3 e Predaparking in via Pitentino 14/D) e dotati di infrastrutture tecnologiche adeguate, la App segnala anche i posti disponibili in tempo reale.

Per acquistare la sosta su strisce blu è sufficiente inserire il numero di targa della vettura da parcheggiare e la durata della sosta, che una volta acquistata compare nell’area “Le mie soste”.

Per iniziare ad utilizzare la nuova App ed acquistare sosta su strisce blu è necessario abilitarsi al servizio. Sul sito www.atb.bergamo.it, in Homepage, è sufficiente scaricare, stampare ed esporre sul cruscotto dell’automobile, ben visibile, l’apposito tagliando che indica che l’utente è abilitato al servizio. Questa operazione è da compiersi solo la prima volta, come start up.

3) La terza sezione, è dedicata alle «Zone a Traffico Limitato» (ZTL) e indica la «Mappa dei varchi» attivi - con la relativa distanza dal luogo in cui ci si trova - e la «Lista dei varchi», che consente di conoscere l’orario d’accesso alla Ztl consentito per il carico-scarico delle merci.

4) La quarta e ultima sezione, è dedicata al Bike Sharing La BiGi. Qui, si ha una panoramica delle ciclostazioni attive, aggiornata in tempo reale con le biciclette disponibili, i posti liberi e, al bisogno, le biciclette inattive.

Guarda «Atb Mobile - Il progetto Mobilita a Bergamo» su YouTube http://www.youtube.com/watch?v=755m24WfxEk&feature=youtube_gdata_player

© riproduzione riservata