Martedì 19 Novembre 2013

La sala d’attesa a Verdello è chiusa

I pendolari restano sotto la pioggia

L'avviso nella sala d'attesa a Verdello

Più che gli orari di una sala d’attesa, potrebbero sembrare quelli di un ambulatorio o di qualche ufficio pubblico. Di certo è che il cartello riguardante la sala d’atesa (sì, con una sola T purtroppo) alla stazione di Verdello-Dalmine è alquanto curioso.

Oltre al guazzabuglio degli orari diversi nei vari giorni della settimana, la lettrice sostiene che «che l’apertura alle ore 9:30 non sia funzionale alla maggior parte dei pendolari che attendono il treno tra le 6 e le 8 della mattina. Esposti al freddo e all’acqua se piove. L’apertura alle 12 del lunedì è anch’essa curiosa e non riesco a spiegarmela. Forse può farlo Rete Ferroviaria Italiana».

Giriamo il quesito anche noi a Rfi sperando che la risposta non arrivi troppo in ritardo.

© riproduzione riservata