Venerdì 25 Maggio 2012

L'Arrighetti lascia e scrive ai tifosi:
«Ho amato molto questa maglia»

«Ciao a tutti! Oggi mi trovo davanti a questo schermo un po' emozionata. Da un lato molto triste e, nello stesso tempo, molto felice». Inizia così la lettera che Valentina Arrighetti ha scritto ai tifosi rossoblu della Volley Foppapedretti.

«Felice - continua - perché ho compreso di più di me, come giocatore e come persona. Ho capito che, nonostante per 5 anni abbia rincorso il sogno di diventare, giorno per giorno, un simbolo e una bandiera della Foppa e di Bergamo, quando mi sono trovata di fronte al bivio tra continuare a perseguire questo desiderio e cercare nuovi stimoli per crescere e migliorarmi ancora, ho scelto la seconda strada. Così, natural mente, triste».

«Questa scelta mi porta lontana da una maglia e una città che ho amato molto, a cui ho provato a dare il meglio di me, a volte anche senza riuscirci nel migliore dei modi, e alla quale sarò sempre riconoscente. Il percorso che abbiamo fatto insieme e la fiducia che questa società ha riposto in me mi ha aiutato ad essere l'atleta e la donna che sono oggi. So che potrei deludere molti di voi con questa decisione - concitnua la giocatrice - ma credo che il motivo per cui vi siete tanto affezionati a me sia stata proprio questa passione e questa voglia di continuare a migliorarmi, di continuare a crescere, di continuare a vincere. È stato così con i colori rosso blu e sarà così ancora, ma con dei colori nuovi. Vi lascio con la certezza che in ogni nuovo obbiettivo che proverò a raggiungere, anzi che spero di raggiungere, ci sarà sempre una dedica a voi. GRAZIE BERGAMO GRAZIE FOPPA». Valentina Piske Arrighetti

Da parte il Volley Bergamo «ringrazia Valentina Arrighetti per la passione con cui ha indossato la maglia della Norda Foppapedretti nelle cinque stagioni che tanti successi hanno regalato al popolo rossoblù. Grazie Valentina!».

a.ceresoli

© riproduzione riservata