Domenica 27 Maggio 2012

Atalanta matricola d'Europa
È la regina delle neopromosse

L'Atalanta si scopre regina d'Europa: nessuna squadra dei dieci principali campionati del continente ha fatto da neopromossa più punti dei nerazzurri nella stagione che si è appena conclusa. Dunque Atalanta regina europea delle neopromosse, si potrebbe tranquillamente dire.

Ora che si sono conclusi tutti i campionati (domenica scorsa anche quello francese), si può allargare l'orizzonte. Ed ecco la bella sorpresa: i 52 punti dell'Atalanta (ne contiamo 52 e non 46 perché sono quelli effettivamente fatti sul campo, dunque non tenendo conto della penalizzazione) rappresentano un primato europeo.

Sono stati presi in considerazione i dieci campionati più importanti secondo il ranking dell'Uefa. Nell'ordine: Inghilterra, Spagna, Germania, Italia, Portogallo, Francia, Russia, Olanda, Ucraina e Grecia. L'Atalanta precede i francesi dell'Evian Thonon Gaillard che hanno chiuso al nono posto la Ligue 1 con 50 punti. L'Evian Tg, club al confine con la Svizzera (aveva chiesto senza successo di giocare i match interni a Ginevra) e con appena nove anni di vita, era alla prima storica partecipazione al massimo campionato francese ed è stata anche la prima squadra dell'Alta Savoia a giocare in Ligue 1.

Sconfitta domenica scorsa in casa dal Brest, la matricola francese ha perso anche la possibilità di scavalcare l'Atalanta. Seguono ben tre squadre a 47 punti: Swansea (prima squadra gallese a partecipare alla Premier League da quando il campionato è stato costituito nel 1992) e Norwich in Inghilterra, Betis in Spagna.

Leggi di più su L'Eco di domenica 27 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata