Lunedì 08 Ottobre 2012

Marino: Colantuono non si tocca
«Salutare la pausa per la Nazionale»

Colantuono non si tocca. Lo ha specificato il direttore generale dell'Atalanta Pierpaolo Marino, il primo a giungere in via Rosellini per l'assemblea della Lega Calcio di Serie A: «Stiamo vivendo un momento particolarmente delicato dal quale speriamo di uscire presto - ha detto Marino -. La squadra c'è, i risultati un po' meno, anche se credo che sia principalmente un problema di assenze. Abbiamo comunque fiducia in Colantuono».

Marino ha qualche rammarico a proposito della sconfitta contro la Roma: «Ha fatto più male la sconfitta in casa contro il Torino. Contro la Roma avevamo una difesa inedita e poi siamo stati poco brillanti in fase realizzativa, potevamo fare almeno tre gol - ha detto -. Meno male che adesso c'è la sosta per la Nazionale che per noi sarà molto salutare».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata