Lunedì 12 Novembre 2012

German Denis e quella K sbarrata
Un «no» al presidente argentino

Duecentomila persone giovedì scorso erano scese in piazza a Buenos Aires e in altre città argentine per protestare le restrizioni alle libertà imposte dal governo di Cristina Kirchner. Ecco perché German Denis, per festeggiare il 2-1 all'Inter, ha sventolato una maglietta con la K sbarrata.

Sta tutto qui il «mistero» di quella maglietta bianca che il giocatore dell'Atalanta ha portato in giro per il campo: un tentativo di far sapere al mondo, agli sportivi italiani almeno, quello che ora la presidente argentina sta tentando di nascondere con un'operazione di propaganda.

La protesta degli argentini era stata convocata essenzialmente attraverso i social network e il passaparola. Ma, nonostante la grande mobilitazione, solo i giornali di opposizione hanno pubblicato la notizia, apparsa invece sulla stampa internazionale.

Cristina Elisabet Fernández de Kirchner dal 10 dicembre 2007 è presidente dell'Argentina. Già senatrice, è stata la first lady, perché è stata sposata al presidente uscente Néstor Carlos Kirchner, morto il 27 ottobre 2010. Era a capo del Fronte per la Vittoria, il partito fondato assieme al marito, incarnante l'anima di sinistra del peronismo, quando ha ottenuto oltre il 45% dei voti.

r.clemente

© riproduzione riservata