Martedì 10 Giugno 2014

Gli indovini del Mondiale?

Questa volta tocca ai porcellini

I porcellini d’India del Hatton Adventure World

Quattro anni dopo il polpo Paul, il ruolo di indovino del Mondiale passa a un gruppo di porcellini d’India. A ideare la singola iniziativa è l’Hatton Adventure World, un parco avventura nel cuore dell’Inghilterra, non lontano da Coventry.

Nei giorni scorsi gli addetti hanno allestito un mini campo da calcio lungo 4 metri e largo 2, circondato da pannelli per impedire la fuoriuscita degli animaletti.

All’interno del recinto sono stati posti 23 porcellini d’India, a cui è stata fatta indossare una pezza di tessuto colorata, a mo’ di t-shirt, con il numero sulla schiena: nera per l’arbitro, azzurra per gli 11 «italiani» e bianca per gli 11 «inglesi». I 23 prescelti sono stati selezionati tra i 300 porcellini d’India della struttura, privilegiando i più abili con la palla.

Pare che tifino per l’Italia, ma queste convocazioni pare anche abbiano destato polemiche nel regno animale.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 giugno

© riproduzione riservata