Reddito cittadinanza senza requisiti, 21 denunciati a Dalmine

Reddito cittadinanza senza requisiti, 21 denunciati a Dalmine

Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza: per questo i carabinieri di Treviglio hanno denunciato stamattina 21 cittadini residenti a Dalmine

Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza: per questo i carabinieri di Treviglio hanno denunciato nella mattinata di lunedì 3 maggio 21 cittadini residenti a Dalmine. A loro i militari sono arrivati con la collaborazione dei colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Bergamo e incrociando i dati ricevuti dai Servizi sociali del Comune.

I 21 cittadini - 9 italiani e 12 stranieri - sono accusati di dichiarazioni mendaci sul proprio status. È stato anche avviato l’iter per la sospensione del beneficio, tramite la segnalazione all’Inps dei loro nominativi. Dovranno anche restituire 103 mila euro, impropriamente percepiti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA