Vetro infranto con delle pietre: furto da Kiko a Treviglio. Fermato un trentenne
I segni della spaccata nel punto vendita Kiko in via Roma a Treviglio (Foto by Cesni)

Vetro infranto con delle pietre: furto da Kiko a Treviglio. Fermato un trentenne

Fermato un trentenne per un furto nel punto vendita del marchio di cosmetici in via Roma a Treviglio.

Fermato un 30enne trevigliese per un tentativo di furto al negozio Kiko di Treviglio avvenuto nella notte tra domenica 9 gennaio e lunedì 10 gennaio . L’uomo, già noto alle Forze dell’ordine e residente nel Trevigliese, ha rotto le vetrine del punto vendita della nota catena di prodotti cosmetici e per la bellezza intorno alle tre di notte. Da quanto ricostruito il malvivente sarebbe arrivato in via Roma in bicicletta e avrebbe tentato di rompere le vetrine con delle pietre. Il 30enne è riuscito anche a entrare nel negozio ma subito è scattato l’allarme e sul posto è sopraggiunta la pattuglia della videosorveglianza e i Carabinieri del posto che lo hanno fermato. Al momento non si sa se ci sia una correlazione tra il furto di questa notte e quelli ai punti vendita Tezenis avvenuti nelle scorse settimane . Seguono aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA