Le dieci notizie più lette nel 2018 Mondonico, Astori, la tragedia di Gazzaniga

Le dieci notizie più lette nel 2018
Mondonico, Astori, la tragedia di Gazzaniga

Tra le dieci notizie che hanno lasciato il segno nei nostri lettori quest’anno c’è la morte di alcuni personaggi indimenticabili come Mondonico, Astori e la regista Arzuffi. Nelle prime posizioni purtroppo tragici incidenti come quello dei bus di Gazzaniga che è costato la vita a un ragazzo di soli 14 anni.

Ecco l’elenco delle dieci notizie più lette sul nostro sito nel 2018.
Purtroppo la notizia più letta del 2018 è una tragedia della strada che risale al 3 luglio quando sulla Statale 42 si è verificato un drammatico incidente in cui hanno perso la vita quattro persone, tre di milano e un giovane di 21 anni di Endine.

Ancora un incidente al secondo posto, in questo caso di tratta di un camion ha invaso la corsia opposta in A4 e ha preso fuoco. Lo schianto è avvenuto il primo agosto. Fortunatamente nessuna vittima ma solo feriti non gravi, in uno schianto i cui risvolti potevano essere tragici.

incidente a4

incidente a4

Al terzo posto c’è un contenuto di servizio, ovvero le nuove regole approvate su contanti e assegni. La notizia è del 28 febbraio. «Contanti e assegni, nuove regole. Ecco cosa devono sapere i risparmiatori».

L’ultimo saluto alla regista bergamasca Silvia Arzuffi a Colognola il 17 febbraio 2018 è la quarta notizia più letta. Tanti volti dello spettacolo hanno voluto dare l’ultimo abbraccio alla storica regista di Paperissima. Tra gli altri Jerry Scotti e Enrico Beruschi hanno partecipato alla cerimonia semplice e discreta che ha commosso i bergamaschi.

SILVIA ARZUFFI

SILVIA ARZUFFI

Un pieno di benzina e l’auto riparte a scatti, la disavventura avvenuta in via Carducci a Bergamo ad alcuni automobilisti che si sono riforniti a una stazione di servizio, è la quinta notizia più letta dell’anno.

In sesta posizione un altro tragico schianto in A4, questa volta a Trezzo, in cui ha perso la vita un 35enne.

Tra le prime dieci c’è spazio anche per la notizia sull’esenzione dal bollo auto per tre anni in Lombardia rivolto a chi decide di rottamare la vecchia auto inquinante e prenderne una nuova. La notizia è del 23 aprile.

La tragica morte di Luigi Zanoletti, 14 enne di Ardesio, rimasto vittima del tragico schianto tra due autobus alla stazione di Gazzaniga a Bergamo ha lasciato sgomenti migliaia di bergamaschi.

Elicottero dell'elisoccorso intervenuto a Gazzaniga per l'incidente stradale mortale scontro tra due pullman della sab . vittima Luigi Stefano Zanoletti, 14 anni, di Ardesio

Elicottero dell'elisoccorso intervenuto a Gazzaniga per l'incidente stradale mortale scontro tra due pullman della sab . vittima Luigi Stefano Zanoletti, 14 anni, di Ardesio
(Foto by Giuliano Fronzi)

La morte di Emiliano Mondonico, notizia del 29 marzo, è stata la nona notizia più letta. La simpatia e lo spessore del mister di Atalanta e Albinoleffe non poteva che lasciare un grandissimo vuoto nel cuore di tantissimi bergamaschi.

Emiliano Mondonico

Emiliano Mondonico
(Foto by Magni Paolo Foto)

Altra morte nel mondo del calcio è quella di Davide Astori. Un lutto che ha attraversato l’intero stivale. La notizia del 5 marzo: «Davide Astori, attesa per l’autopsia. Francesca e Vittoria, amori della sua vita» chiude la classifica delle notizie più lette sul nostro sito nel 2018.

Fiorentina's new defender Davide Astori presented to the press, Florence, 11 August 2015. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Fiorentina's new defender Davide Astori presented to the press, Florence, 11 August 2015. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI
(Foto by MAURIZIO DEGL'INNOCENTI)


© RIPRODUZIONE RISERVATA