Martedì 03 Maggio 2011

I segreti del rosso di Fra' Galgario
al Palazzo della Provincia

Qual è il segreto del rosso nei dipinti di Fra' Galgario? Lo svela la prima edizione della mostra «La Camera delle Meraviglie», allestita nel Palazzo della Provincia di Bergamo, in via Tasso 8. L'inaugurazione è il 6 maggio alle 18.30, l'esposizione rimarrà aperta fino al 19 giugno.

Tra arte, scienza, moda, musica e pigmenti preziosi, «Fra' Galgario e il segreto della lacca» svela per la prima volta il segreto della sua strepitosa lacca rossa, dalle tonalità vinose e brillanti, che è rimasta unica e inconfondibile nella storia dell'arte.

Una ricerca che ci riporta, anche attraverso la ricostruzione di strumenti e materiali di un atelier del Settecento, ad un'epoca precedente all'invenzione dei colori «in tubetto», quando Fra' Galgario, pittore-alchimista, preparava personalmente i suoi colori. Il Ghislandi era famoso già nel suo tempo per le sue lacche rosse, «forti come sangue raggrumato», che l'artista stendeva su rossi opachi come il cinabro, o anche da sole, per velare gli incarnati e far brillare i tessuti sfarzosi indossati da nobili e dame.

Celebri artisti del suo tempo, come Sebastiano Ricci, erano disposti a fare carte false e a scomodare - come testimoniano i carteggi - le loro illustri amicizie a Bergamo, perché il pittore concedesse loro una libbra di quella lacca finissima e ineguagliabile, dalle tonalità brillanti e vinose.

Informazioni utili

La mostra è aperta da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, domenica e festivi ore 10-12 e 16-19. Chiuso lunedì. Ingresso libero.
Per informazioni: http://www.lacameradellemeraviglie.it/

m.marzulli

© riproduzione riservata