Bergamasco in vacanza aggredito con un martello di gomma su un bus a Bari: indagini in corso

Bergamasco in vacanza aggredito con un martello di gomma su un bus a Bari: indagini in corso

Era con il figlio minore: l’aggressione sarebbe avvenuta nella serata di venerdì su un bus diretto in aeroporto. La vittima ha riportato lesioni con 15 giorni di prognosi.

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri di Bari su un’aggressione avvenuta venerdì sera (17 luglio) ai danni di un turista su un bus diretto in aeroporto.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 22.30 nel quartiere San Paolo. Il turista, un 67enne diretto a Bergamo, è stato colpito alla testa con un martello in gomma da uno sconosciuto che lo ha derubato del borsone . La vittima, che si trovava in compagnia del figlio minorenne, ha riportato lesioni con 15 giorni di prognosi. Il figlio non è stato coinvolto nell’aggressione. Ad allertare il 112 è stato l’autista, che ha fermato il mezzo e ha chiamato anche il 118. Il 67enne è stato medicato al Policlinico di Bari e ha poi formalizzato la denuncia. I militari stanno acquisendo le immagini delle telecamere presenti sia a bordo del bus sia in strada per cercare di identificare l’aggressore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA