Elezioni comunali del 3 e 4 ottobre: tutte le regole per votare

Elezioni comunali del 3 e 4 ottobre: tutte le regole per votare

Sono 38 i comuni bergamaschi che vanno al voto per rinnovare consigli comunali ed eleggere i sindaci: oltre 150 mila iscritti alle liste elettorali. Ecco tutte le regole.

Il 3 e 4 ottobre sono 38 i comuni bergamaschi che rinnoveranno i consigli comunali ed eleggeranno il sindaco che guiderà l’amministrazione per i prossimi 5 anni . Si vota dalle 7 alle 23 domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15, e chiamati al voto sono poco più di 150 mila bergamaschi (154.509 per la precisione, di cui 77.770 donne e 76.739 uomini) che sono iscritti nelle liste elettorali dei propri comuni e che avranno compiuto 18 anni entro il 3 ottobre. Per esprimere il proprio voto è necessario il documento di riconoscimento e la tessera elettorale, su cui è indicato l’indirizzo e il numero del proprio seggio.

Ecco l’elenco dei Comuni bergamaschi pronti a votare nel weekend (con eventuale ballottaggio invece domenica 17 e lunedì 18 ottobre) : Adrara San Rocco, Albano Sant’Alessandro, Alzano Lombardo, Ardesio, Bedulita, Bottanuco, Calcinate, Calvenzano, Caravaggio, Carobbio degli Angeli, Castione della Presolana, Chiuduno, Cologno al Serio, Cornalba, Costa Valle Imagna, Costa Volpino, Filago, Gorno, Gromo, Locatello, Medolago, Oltressenda Alta, Palazzago, Palosco, Ponte San Pietro, Predore, Pumenengo, San Giovanni Bianco, San Paolo d’Argon, San Pellegrino Terme, Solza, Strozza, Torre Pallavicina, Treviglio, Urgnano, Valnegra, Verdellino, Vilminore di Scalve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA