Bonus edilizi, il boom prosegue: lavori per 1,4 miliardi

I numeri Ance Nel 2021 per il settore bergamasco delle costruzioni un fatturato complessivo di 4,4 miliardi (+21%). La presidente Pesenti: risolvere il nodo della cessione dei crediti alle banche, aziende in difficoltà.

Bonus edilizi, il boom prosegue: lavori per 1,4 miliardi

Il Superbonus ha messo il turbo all’edilizia bergamasca che ha chiuso il 2021 con un fatturato stimato di 4,4 miliardi, in un aumento del 21% rispetto al 2020. A spingere, in particolare, gli incentivi pubblici per le ristrutturazioni e l’efficientamento energetico che, secondo un calcolo di Ance Bergamo su dati Cresme, hanno generato 1,4 miliardi di lavori nei cantieri bergamaschi . Senza considerare l’ulteriore incremento registrato nei primi mesi del 2022. In piena emergenza caro materiali – la massa salari è cresciuta del 6,9% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. Di tutto rilievo l’impatto dei lavori coperti da incentivi sul fronte del mercato del lavoro: tra diretti e indotto le stime dell’Ance parlano di 20.800 occupati del settore impegnati su questa partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA