Salone del Mobile, alberghi «sold out» anche a Bergamo

La ripartenza Capozzi (Ascom): siamo quasi tornati ai livelli pre pandemia. Fioccano le prenotazioni per eventi e turismo d’affari. Tornano gli stranieri.

Salone del Mobile, alberghi «sold out» anche a Bergamo

(Foto di Ansa)

Effetto Salone del Mobile sulle strutture alberghiere cittadine, che in questa settimana risultano «sold out» . A Milano è tornata una delle fiere più attese e per il principio dei vasi comunicanti le camere della città meneghina sono andate subito esaurite. Anche gli hotel di Bergamo beneficiano dunque dell’evento fieristico, che si somma al ritorno dei turisti stranieri, che negli ultimi mesi fanno registrare numeri in linea con il 2019.«Gli albergatori benedicono il Salone del Mobile di Milano - sorride Alessandro Capozzi, presidente del gruppo che unisce le strutture ricettive di Ascom Confcommercio Bergamo -. Tocchiamo con mano che, per quanto riguarda le prenotazioni e i prezzi, siamo tornati quasi ai livelli pre pandemia. Teniamo inoltre presente che si tratta del primo vero salone post pandemia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA