Ex cinema Nuovo, il pressing di Conad. «Un mese per decidere»

Gli anni passano e il destino dell’ex cine-teatro Nuovo è ancora da scrivere. Ora Conad ha deciso di stringere i tempi per farne un punto vendita di prodotti enogastronomici con ristorante annesso.

Ex cinema Nuovo, il pressing di Conad. «Un mese per decidere»
La facciata dell’ex Teatro Nuovo, in largo Belotti

«Un’offerta commerciale di prestigio in una location adeguata nel centro della città», dichiarava nel giugno del 2017 l’amministratore delegato di Conad Centro Nord, Ivano Ferrarini, che annunciava «un investimento da due milioni di euro e il via ai lavori entro l’anno». Quattro anni dopo, del cantiere non c’è traccia e le condizioni dell’edificio vanno peggiorando. Tetto e facciate da rifare, tutti gli impianti da rimettere a nuovo. Un deterioramento progressivo che fa crescere i costi di recupero, tanto che il milione di euro preventivato potrebbe non bastare. «Più passa il tempo e più le cose si complicano – ammette oggi Ferrarini –.­ Ci piacerebbe poter realizzare il progetto entro il 2023, quando Bergamo e Brescia saranno Capitale della Cultura. Sappiamo bene che l’enogastronomia avrà un ruolo importante nella partita, ma non possiamo aspettare troppo. Entro la fine di ottobre vogliamo dalla proprietà una risposta definitiva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA