Si riprende a scavare sul Monte Saresano. Il sindaco di Tavernola: prematuro

Dopo nove mesi di stop a causa della frana la miniera è tornata attiva, autorizzata dalla Regione. Il deputato Dori: «Presenterò un esposto alla Procura».

Si riprende a scavare sul Monte Saresano. Il sindaco di Tavernola: prematuro
Il cementificio e il fronte della frana a Tavernola

Dopo nove mesi di stop a causa della frana del Monte Saresano di Tavernola, è ripresa nella giornata di venerdì 26 novembre, con precise prescrizioni da parte della Regione, l’attività della miniera Ca’ Bianca di Parzanica, dove l’ItalSacci estrae da oltre vent’anni la marna per la produzione del cemento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA