«Ho toccato il fondo, ma mi sono riscattato: diventerò padre, lo insegnerò a mio figlio»

La storia di Nicola Cuni Berzi: l’abbandono della scuola, l’inferno della droga, poi il volontariato e ora un lavoro stabile.

«Ho toccato il fondo, ma mi sono riscattato: diventerò padre, lo insegnerò a mio figlio»
Nicola Cuni Berzi

Una «pecora nera»: così si è sempre considerato Nicola Cuni Berzi, con i suoi occhi azzurri e un sorriso malandrino, il ragazzo dell’ultimo banco che «è intelligente ma non si applica». Ha solo 19 anni ma è come se avesse già vissuto dieci vite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA