Maxi esercitazione, domenica mattina Brebemi chiusa: tir di traverso e (finti) feriti in galleria

L’evento. Domenica 9 ottobre dalle 7 fino al termine della prova (al massimo alle 13) si testa l’efficienza dei soccorsi: lo «scenario» nel tunnel tra Treviglio e Caravaggio. Coinvolti 14 enti, tra cui vigili del fuoco, Areu, carabinieri, Stradale, Finanza, Protezione civile.

Maxi esercitazione, domenica mattina Brebemi chiusa: tir di traverso e (finti) feriti in galleria
La galleria tra Treviglio e Caravaggio dell’A35 sarà interessata stamattina dalla maxi esercitazione

Un tir che finisce di traverso all’imbocco della galleria della Brebemi tra Treviglio e Caravaggio e che si blocca, occupando tutte le tre corsie in direzione Milano. Alcune auto che lo tamponano, con feriti anche in pericolo di vita. E una quindicina di vetture che restano bloccate in coda. È quanto accadrà domenica 9 ottobre alle 7 sull’A35. Non si tratta, però, di preveggenza, quanto dello scenario di una maxi esercitazione in programma sull’autostrada con l’obiettivo di testare l’efficienza dei soccorsi. Visto che la simulazione sarà assolutamente realistica (tecnicamente si dice «su scala reale») – con tanto di comparse truccate da feriti e veicoli effettivamente incidentati o in coda – la Brebemi resterà chiusa tra Caravaggio e Treviglio dalle 7 e fino al termine dell’esercitazione (che si concluderà al massimo alle 13). Ai caselli e sui pannelli informativi sarà comunque indicata la scritta «esercitazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA