• Martedì 16 Febbraio 2016
  • (1)

Novità al rondò delle Valli

Una nuova struttura commerciale con due supermercati di medie dimensioni, ma soprattutto opere viabilistiche che porterebbero una boccata d'ossigeno a una zona da sempre delicata dal punto di vista della mobilità, quella del rondò delle Valli. Si tratta di una concreta ipotesi sul futuro dell'area compresa tra le vie Ghislandi, Bronzetti e Codussi. Una convenzione che renderà possibile il percorso di riqualificazione dell'area ex-Longhi è stata approvata dal Consiglio comunale. La delibera è stata resa possibile dal decreto "Sblocca Italia", che consente una deroga alle normative urbanistiche a patto che le opere previste abbiano un rilevante interesse pubblico, che in questo caso c'è tutto. Una nuova strada di accesso al rondò, con una rotatoria tra le vie Ghislandi, Bronzetti e Codussi e la realizzazione di un parcheggio pubblico con una settantina di posti. Una soluzione, affermano da Palafrizzoni, che dovrebbe rappresentare un'alternativa che consenta agli automobilisti di alleggerire la strozzatura di via Bianzana attraversando l'area ex-ote, dove è prevista la realizzazione del nuovo palazzetto dello sport. Tempi più stretti invece per la realizzazione del parcheggio nell'area dell'ex Gasometro: parte infatti la bonifica della zona a ridosso della stazione, fase necessaria alla creazione della struttura che dovrebbe ospitare 350 auto.

Altri articoli
Guarda gli altri video