• Giovedì 31 Gennaio 2019
  • (0)

Zanetti: gioca meglio, ma non basta ancora

Anche il girone di ritorno si sta dimostrando molto complicato. La Zanetti lotta per agguantare almeno i play off, ma la classifica non dà le risposte sperate. Perchè se è vero che il gioco della squadra di Bertini è nettamente migliorato rispetto all'andata, è alytrettanto vero che le diretrte avversarie non mollano la presa e staccarsi per una fuga, seppur minima, si sta rivelando complicatissimo. Lo scontro diretto con il Bisonte Firenze ha fruttato solo un punto e la mission impossible contro Conegliano, seppure tiratissima, non ha portato a nulla. Cuneo e Brescia mantengono il passo e per la verità allungano mettendo la Zanetti al decimo posto, in affanno continuo. E il calendario a singhiozzo non aiuta a mantenere il ritmo. Dopo la sosta per i quarti di Coppa Italia, con la zanetti a guardare in tv, la ripresa con due gare in tre giorni. Ora nuova sosta per le Finali di Coppa Italia, ancora da vedere in tv. E quindi si ripartirà il 9 febbraio con la volata finale. Otto partite, sette giocate, che diranno che stagione è stata. E sarà subito guerra. Sabato 9 in anticipo arriverà a Bergamo il Millennium Brescia, da batgtere assolutamente. Così come delicatissime saranno le due trasferte successive. Prima Cuneo e poi Filottrano. Tutti scontri diretti che valgono il doppio e di fatto l'accesso ai play off.

Guarda gli altri video