Venerdì 25 Giugno 2010

Si schianta in sorpasso poi fugge
Nello scontro muore una donna

Non è rientrato in tempo dopo un sorpasso e la sua auto si è schiantata frontalmente contro quella di due sorelle milanesi: una di loro - Maria Turconi, 79 anni, di Rho, alla guida della propria vettura - è morta, l'altra è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Lui - si tratterebbe di un immigrato tunisino - è invece sceso illeso dalla macchina ed è scappato a piedi. In una strada laterale avrebbe fatto l'autostop e, ottenuto uno strappo da un furgone, si sarebbe fatto portare poco lontano, dove sarebbe sceso, nei pressi di un incrocio, dicendo che doveva correre a chiedere aiuto per i feriti dell'incidente.

La tragedia si è consumata questa mattina - venerdì 25 giugno - intorno alle 11,15 a Comenduno di Albino. La macchina con le due sorelle si stava immettendo sulla «Supestrada» all'altezza dello svincolo nei pressi di Cene quando è sopraggiunta l'altra auto. Lo schianto è stato molto violento, tanto che i soccorritori giunti sul posto non hanno potuto fare nulla per salvare la donna che era alla guida della vettura.

Al momento il conducente della vettura investitrice non è ancora stata rintracciato, ma sarebbe già stato identificato dalle forze dell'ordine.

Oltre al personale del 118, sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri, gli agenti della Polizia locale, i vigili del fuoco.

r.clemente

© riproduzione riservata